Approfondimenti Giuridici

Tariffe minime: quanto costa la consulenza da un avvocato?

Molti clienti lamentano di spendere troppo per le consulenze dagli avvocati. Ma come si giustificano certe tariffe? Partiamo dalla recente modifica normativa che ha abolito i tariffari minimi. Cosa significa?

In pratica non esiste una cifra minima che l’avvocato debba richiedere per una consulenza e quindi si può abbassare il prezzo all’infinito. Questo rischia però di “svendere” e sminuire la prestazione di un professionista (che come tale deve sostenere dei costi per poter operare).

D’altro conto però l’abolizione del tariffario minimo è servita ad alimentare la concorrenza, evitando la formazione di “nicchie” di professionisti o caste. Il problema della non trasparenza di alcuni professionisti però resta. Dunque quanto costa farsi assistere da un avvocato? La prima consulenza va mediamente dai 60 ai 185 euro: in ogni caso è sempre buona regola consultare più professionisti e chiedere dei preventivi scritti. Il prezzo lievita notevolmente (fino a quintuplicarsi) nel caso di studi particolarmente prestigiosi. E’ segno di serietà da parte di uno studio legale rilasciare un preventivo scritto su carta intestata per scongiurare il rischio di aumenti nel corso della causa. 

Se la causa è particolarmente semplice ( e non richiede l’intervento degli esponenti più illustri del Foro, il consiglio è quello di non fidarsi di chi chiede cifre esageratamente alte, ma neppure di offerte sensibilmente più convenienti rispetto alla media.

A meno che non si tratti di studi nuovi (che applicano offerte particolari per strategie pubblicitarie e piani di fidelizzazione) anche l’offerta della prima consulenza gratuita potrebbe insospettire: sebbene sia allettante per il cliente, questa tendenza rischia di mettere in cattiva luce professionisti che non speculano sulla loro attività ma non intendono neppure sminuirla. Occorre peraltro tenere conto che l’onorario che l’avvocato chiede è al lordo delle spese che egli sostiene e dell’IVA e tasse e contributi.

Approfondimenti Giuridici