Approfondimenti Giuridici

Riscarimento danni: assistenza legale

Parlare di danni, e di conseguente risarcimento, è molto generico: i danni infatti si classificano in materiali, fisici e morali. A seconda della fattispecie è richiesta quindi una specializzazione specifica.

Nella maggior parte delle ipotesi ad esempio si tratta di danni conseguenti ad incidenti stradali: in questo caso è fondamentale che il legale abbia una certa esperienza nel campo delle perizie mediche per ottenere il risarcimento, nonché ovviamente del Codice della Strada.

Un'altra ampia categoria è rappresentata dai danni conseguenti ad infortuni sul lavoro. In questo caso è bene rivolgersi ad uno studio specializzato sul diritto del lavoro. L'assistenza legale è estesa ovviamente anche agli eredi nel caso di "morti bianche".

Non sono infrequenti purtroppo i risarcimenti conseguenti ad errori sanitari post operazioni chirurgiche.

Vi sono poi una serie di fattispecie generiche nelle quali rientrano ad esempio i casi di risarcimento danni richiesto a tour operator per contrattempi durante un viaggio organizzato etc. In ogni caso in cui vi sia un servizio può configurarsi l'ipotesi di risarcimento danni nel caso in cui da colpa o dolo derivino conseguenze negative per la sfera di interesse del richiedente.

L'esperienza di un avvocato può servire a quantificare il danno, ad accelerare i tempi della giustizia, ad esempio prevedendo la richiesta di una provvisionale anticipata fino al 50% della stima etc.

Approfondimenti Giuridici